FIVE: le 5 dimensioni della sessualità – SPAZIOcasalorca

Educare (animatori) ad educare (adolescenti)

Si può fare una buona educazione alla sessualità ai ragazzi che ci sono stati affidati?” io ed Andrea siamo partiti da questa domanda. Possiamo essere e fare?

Un percorso di 5 incontri per educare i giovani animatori a prendersi cura della sessualità degli adolescenti. Attraverso il linguaggio teatrale ci si interroga sui grandi temi del desiderio, del corpo e della relazione per giungere a progettare e realizzare un percorso adeguato ai ragazzi. Un attore e una sessuologa per 5 serate di confronto, riflessione e metodo per co-redarre un Piccolo Manuale dell’Animatore che possa accompagnare i gruppi di lavoro del territorio. Gli obiettivi comprendono l’elaborazione di uno stile personale e di una competenza che possa farci sentire adulti adeguati al nostro ruolo, in una rete di supporto reciproco. Il laboratorio serve per sperimentare in prima persona attività ed idee per coinvolgere i ragazzi, ponendo attenzione ai concetti scientificamente validi, agli atteggiamenti di accoglienza e ai comportamenti di sostegno e vicinanza.

La sessualità è biologica – socioculturale – relazionale-affettiva – ludica – riproduttiva.

volantinoFIVE_4

Cinque primi venerdì del mese da febbraio a giugno per dare il tempo di mettere in pratica le novità, ogni mese un argomento diverso su cui confrontarsi: si inizia il 2 febbraio dalle 20.30 alle 22.30.

Gli incontri saranno presso lo SPAZIOcasalorca, (piazzale Giusti, 23 – Vicenza) negli ambienti dell’ex scuola elementare Giusti del Comune di Vicenza.
Il percorso, dal costo di 110 euro, è a numero chiuso, i partecipanti saranno confermati il giorno 29 gennaio.
Iscrizioni e TUTTO ciò che potreste aver voglia di sapere: QUI (entro il 26 gennaio)

Dal branco al gruppo – II Primaria Petrini

L'albero della classe, dal branco al gruppo, scuola Pertini Vicenza

C’era una volta, e c’è ancora, la scuola primaria Pertini di Vicenza con tre classi seconde.
Le bravissime maestre delle seconde decisero che il branco di bambini aveva bisogno di qualcuno che lo trasformasse in un gruppo. Una magia?

Fu così che, a settembre, aderirono al progetto del POFT 2016/2017 del Comune di Vicenza e chiamarono folletta Anna per portare un po’ di armonia nelle classi.

Dal branco al gruppo. Progetto per la scuola dell'infanzia, primaria e secondaria. Ideato da Anna Zanellato, psicologa vicentina.

Sono stati così programmati quattro incontri da due ore per ogni classe: (1) un incontro per capire chi sono io, (2) come sto in relazione con gli altri compagni, (3) definire se è possibile cambiare le situazioni che non ci piacciono e (4) darci delle regole per stare meglio tutti assieme.

Un percorso di accompagnamento alle prese di coscienza dei piccoli folletti che animano le tre classi. Inserimento di folletti che sono nati in Paesi lontani, fortificazione dei rapporti con chi è seguito anche dalle maestre di sostegno, creazione di un clima sereno che possa agevolare la didattica.

Siamo a metà percorso, e vediamo i folletti prendere più coscienza della situazione. Hanno raccontato a me e alle maestre che la classe ha un po’ di febbre: 39,2° addirittura in una seconda! Li abbiamo visti trasformarsi in barchette che cercavano porti sicuri, poi sono diventati foglie tutte diverse e speciali di un grande albero specialissimo che racconta chi siamo. Abbiamo imparato i saluti di tutto il mondo, anche i più divertenti. Abbiamo disegnato le emozioni che sentiamo. Siamo stati re e regine della classe per un momento ed abbiamo ascoltato i nostri sudditi riempirci di complimenti evidenziando i nostri pregi.

Semplici materiali e molta fantasia per comunicare attraverso le regole dei bambini: riusciremo a trasformarli in un gruppo?

Ricordiamo una regola che abbiamo imparato la scorsa settimana: non è necessario che siamo tutti amici per portarci comunque rispetto.
Da ricordare anche agli adulti…!

Sex – Sgaialand Magazine

Studio Zanellato, sessuologa clinica.

Sono stata contattata dalla redazione di Sgaialand Magazine per la sessione Sex: non potevo tirarmi indietro.

Si tratta di un progetto editoriale innovativo per il territorio veneto, una testata giornalistica totalmente al femminile. 20 autrici, professioniste attente e, beh, sgaie come le sue ideatrici Gaia dall’Oglio e Ilaria Rebecchi.
Troverete articoli su tutto ciò che può interessare una vicentina intorno ai 30 anni: cultura, bellezza, eventi, innovazione, interviste, cibo…

Scrivere per divulgare è complesso. Bisogna formarsi ed informarsi continuamente senza risultare però noiosi o eccessivamente banali nella redazione degli articoli.
Sarò sufficientemente sgaia? La valutazione ai posteri.

Ecco gli articoli che fino ad ora ho scritto per voi: SGAIALAND/SEX.

img_20161005_143126500

Seguitemi, la pagina verrà continuamente aggiornata!

L’amore VIgiova – percorso giovani sull’affettività

L'amore vigiova, percorso per giovani sull'affettività.

Sono stata ad innumerevoli serate sull’educazione alla sessualità di gruppi di AC, giovanissimi e scout. I loro animatori e capi mi chiamano perchè vogliono essere sostenuti nell’affrontare il difficile tema dell’amore.
Non quello alto, biblico, platonico (per quello c’è il don!)… ma quello concreto che si mescola con il pudore, la voglia di scoperta, l’altro, il corpo, il desiderio, l’emozione.
Come accompagnarli in questa missione? C’è bisogno di un esperto…?

Come sostiene l’OMS l’educazione alla sessualità si compone di due parti: quella formale e quella informale. Una buona parte di quello che trasudiamo con l’esempio, con il non detto, con il nostro essere permette ai ragazzi di percepire la parte importante dell’atteggiamento verso la sessualità.
Ma poi c’è la parte formale: frontale, scientifica, informata, corretta.

Come poter essere un buon capo, un competente educatore che sa fare, sa essere ed anche sa?

Tutto questo, e molto di più, a L’Amore VIgiova promosso dalla Pastorale Giovanile e dalla Pastorale della Famiglia per andare incontro alla richiesta martellante che arriva dal territorio.

Un percorso in 4 date a Caldogno, una trama da scoprire dal 9 febbraio, al 2 marzo, 30 marzo ed infine 20 aprile 2017.
A me spetta, nello specifico, la conduzione delle ultime due serate di natura più prettamente sessuologica: “La differenza tra me e te” ed “Il desiderio dell’altro“.

Con me, nel team, le colleghe psicologhe Elisa Baccarini, Giulia Disegna, Stefania Meneghini ed anche Donato Zanotto, Dario dalla Costa, don Falvio Marchesini, don Lorenzo dall’Olmo e Matteo Refosco.

Le richieste di partecipazione sono già molte, il numero è chiuso ed è per soli giovani tra i 20 e i 30 anni. Non sei un educatore? Non importa! Ti aspettiamo comunque!

Iscrizioni mandando una mail entro il 03/02/2017 all’indirizzo giovani@vicenza.chiesacattolica.it
Sarà richiesto un piccolo contributo spese. Per qualsiasi informazione: 0444 226566.

locandina_”L’amore_VIgiova”

To Human Skills 3.0 – percorso educatori

To Human Skills 2.0 a Vicenza: la formazione per educatori sponsorizzata dalla P.G. Tra i formatori la dott.ssa Anna Zanellato.

Dopo il grande successo degli scorsi anni, nonostante avessimo creduto di voler concludere l’esperimento di una formazione alle competenze umane con una grande serata di teoria a novembre… abbiamo deciso di proporre una terza edizione di To Human Skills!
Molte sono state le richieste che non avevamo raccolto, ora non ci sono più scuse.

Carissimi,
da ieri sera sono aperte le iscrizioni al percorso.
Per chi non sa di cosa di tratta raccomando la lettura del post dello scorso anno.

Per chi sa: ecco il Depliant “To Human Skills 3.0”.

Affrettatevi, i posti sono limitati e le iscrizioni si chiudono il 1 febbraio. Pronti? VIA!

PROGRAMMA

VENERDÌ 3 FEBBRAIO
serata di presentazione e introduzione
20.30 – PENSIONATO STUDENTI, Contra’ S. Marco, 3

10-12 FEBBRAIO
Weekend residenziale a Monte di Malo

SABATO 11 MARZO
pomeriggio di approfondimento
15.00 – CASTEGNERO

VENERDI’ 21 APRILE
Serata di richiamo e approfondimento
20.30 – ORA DECIMA, Contra’ S.ta Caterina

LUNEDÌ 15 MAGGIO
Serata di richiamo e approfondimento
20.30 – ORA DECIMA, Contra’ S.ta Caterina

VENERDÌ 29 SETTEMBRE
Serata di richiamo e approfondimento
20.30 – ORA DECIMA, Contra’ S.ta Caterina

PER ISCRIVERSI

Consegnare o inviare via mail (giovani@vicenza.chiesacattolica.it) il modulo compilato al Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile (piazza Duomo, 2 a Vicenza).

web

To Human Skills theory

Salva